Friday, March 30, 2007

quante cazzate

onestamente...
qui in irlanda

1- polacchi, lituani ecc...hanno coperto tutta l'offerta di lavoro diciamo di "basso livello" anche se suona male
2- il boom economico è alle spalle..quello che si vive ora è l'ultimo colpo di coda..per dire, le università da quando non hanno più i fondi (tanti) europei (indirizzati ora verso le "nuove nazioni") iniziano a pagare gli "eccessi" degli anni trascorsi
3- verissimo la paga è interessante, il minimo sindacale è 8,60 (o giù dilì) però..se sei a dublino difficilmente risparmi poi qualcosa..allora a quel punto andateve a londra
4- se siete in italia e prendete e vi passate i 3 mesi estivi in irlanda, siete dei folli.


Irlanda, il paese delle opportunit� Un'estate sulla "gazzella d'Europa" - Scuola & Giovani - Repubblica.it

Saturday, March 24, 2007

poi dicono di moggi

scandali, partite truccate, mafia, corruzione e omicidio...
calcio?
no cricket

(poi dicono...)

Friday, March 23, 2007

un ostello per le vacanze

dato che tra una cosa e l'altra aggiorno poco il blog..
ho creato pure una piccola succursale l'hostel earle
con il buon tumblr.net un servizio che ti consente di postare velocemente links, quotes, foto e video..
così..giusto per.

consigliato a maso, dato che tornando in italia avrà meno tempo per il blog

(aggiornamento.dopo poche ore che lo uso..è una meraviglia....)

Wednesday, March 21, 2007

Hunderwasser e l'inceneritore

io a vienna ci andrò a giugno per una conferenza
e fa strano
e fa riflettere
sapere che tra i miei giri turistici
includerò la visita al loro inceneritore urbano
perché c'è chi si assume la responsabilità di gestire i rifiuti che produce
e lo fa con un tocco artistico

P60639 La ciminiera dell'artistico inceneritore di Vienna pictures from austria photos on webshots

Monday, March 19, 2007

ancora sul rugby

abbiamo fatto perdere il 6nazioni all'irlanda (che non lo vince da 20anni) e questo è molto bello. (bello veder la partita in un pub durante s patrizio)
però..
trovo sempre più irritante l'ipocrisia che circola tra i nuovi "fan" di questo sport (che per me rimane sempre la versione primitiva del calcio...poi c'è stata l'evoluzione..ma cmq..) in particolare tra i giornali che cavalcano (per una settimana) l'onda.

in questi giorni sui vari siti italiani vai con sondaggi d'opinione sul perché la gente ora ami il rugby.
nessuno che abbia detto "perché è in tv e perché abbiamo vinto qualche partita"
ma vai con il solito confronto con il calcio
sportività vs inghippi
poveri vs ricchi (anche se il rugby è lo sport della borghesia..in italia è praticato solo nelle regioni più ricche, per dire)
famiglie allo stadio vs morti.
ecc..

bene
allora perché non iniziano questi nuovi appassionati di rugby a mostrare la stessa sportività quando si tratta di calcio (e non ditemi che non lo seguono..quanti tiforsi di roma/lazio ecc..c'erano al flaminio?..)
perché se la nazionale di rugby fa errori madornali e prende una serie impressionante di pappine tutti continuano ad applaudire e i giornali la esaltano
e se la nazionale di calcio vince 1 a 0 contro la moldova sono fischi a fine primo tempo, gente che se ne va e giornalisti indignati.

dov'erano tutti questi odiatori del calcio il 9 luglio 2006?
poi
perché ora rugby sì
e pallavolo, pallacanestro, no?
anche lì c'è corruzione, antisportività ecc..?

il rugby come altri sport minori -sì minori.. per l'italia minori - (sci, vela, judo, scherma ecc..) hanno il loro zoccolo duro di veri appassionati e tifosi a loro va il mio rispetto in quanto sportività perché loro magari stanno incazzati 3 giorni per una sconfitta (come capita a me per il calcio) o capiscono veramente cosa sta succedendo in campo o in pista.
tutti gli altri noi, bhé siamo una massa di pecorone che si muovono dove si intravvede la possibilità di una vittoria o di un palcoscenico
politica, sport ecc.. poco cambia

rispolverate le vostre 3 nozioni di vela..che tra qualche mese c'è l'american cup
e a campionato finito, non si parlerà d'altro

Friday, March 09, 2007

andiamo all'old trafford

manchester-roma
gara di ritorno
partenza a dublino alle 5 del mattino
pulmann
traghetto
liverpool
manchester

pomeriggio in giro per la ridente cittadina
partita
poi via di bus
traghetto
ecc..
fino a tornare a dublino
alle 5 del mattino

24 ore
un quarto di finale di champions league
uno degli stadi più belli d'europa
e una cifra spesa considerevole

e, per dire
non sono nemmeno romanista

Wednesday, March 07, 2007

fà qualcosa...

We Are What We Do - Do Something - Actions Listings

finalmente anche i giornali italiani parlano dell'iniziativa di "we are wat we do" (anche se ne parlano solo per una borsa...meglio che niente")
l'idea delle azioni da fare per "salvare il mondo" è quanto mai coinvolgente..e dopo un po' crea quasi una dipendenza.