Monday, August 28, 2006

sarà che non sono padre..

ma io sta cosa degli assegni per i figli fino a 18anni mica l'ho capita e mica mi piace.
ora, ragioniamo,
da una parte si vuole creare anche in italia uno stato meno assistenziale per un "mercato del lavoro concorrenziale" (via pensioni, mutua, legge biagi e schifezze simili, che tra altre cose, han tolto anche il periodo di maternità ecc...ecc..)
dall'altra parte vogliono promuovere questa forma di carità statale?

belin io non voglio la carità dal governo per metter al mondo figli,
voglio che lo stato mi dia la possibilità di guadagnarli i soldi, di metterne da parte senza che le banche li vadano ad investire in bond parmalat, mi piacerebbero scuole pubbliche che non costino una fava, università pubbliche dalle tasse più basse, ospedali, possibilità di avere una mutua ecc..ecc.
e voglio che ANCHE ricucci e soci paghino per queste cose, dato che le società civili funzionano così (e che cmq le loro ferrari passano sulle strade asfaltate con i soldi di tutti i contribuenti..)

se guadagno 1000euro al mese in un callcentre senza mutua, fondo pensioni e una fava e se alla mia compagnai tocca partorire in piedi nel bagno per non farmi sorprendere e venir llicenziata
e voi mi date l'assegno per i pargoli, allora guarda..sicuramente...grazie prodi.

fanculo all'assegno per i figli, tipico contentino per noi pezzenti..
sono 60anni che vanno avanti così (casse integrazioni ecc..ecc..)
veramente..basta..