Wednesday, August 30, 2006

mi vien da piangere...

hanno ridotto anche le dimensioni dei bagagli per i voli partenti da UK..
se penso che potevo partir da dublino e portarmi in volo cosa belin volevo..
ricapitolo la situazione:
cork-londra..posso portarmi dietro un po' cosa cazzo mi pare..latte, shampoo, aspirine.. cosa voglio.

londra..ho solo un 2 ore tra l'atterraggio di un aereo e il decollo di un altro. per questo motivo non posso permettermi da cork a londra di mettere bagagli nella stiva..che in caso di ritardi o casini so fottuto.
da londra a treviso non posso portare nulla di liquido, nulla di toeletta, e le dimensioni sono ristrette (45cm di lunghezza, 15 di profonditù, 35 di larghezza) se il mio bagaglio a mano è più grande (onestamente lo..questione di cm..) non mi sarà permesso né superare la sicurezza, nè tornare al check in..bene..che faccio, mi dò fuoco?

voi mi direte, vabbé da londra a treviso mettilo in stiva stò bagaglio..
eh..fosse semplice.
da marzo la ryan (al momento di acquisto del biglietto) ti fa pagare per ogni bagaglio che metti in stiva.
voi mi direte, ebbé? paga pezzente!
e io vi ricordo che, dato che non ho pagato al momento dell'acquisto..) non si può pagare nello sportello del check in..dovrei prendere lì un tagliando, andare a farmi un'atlra codona da un'altra parte per poi tornare lì e fare nuovamente il check in..
e vi ricordo che (se l'aereo è puntuale) ho 2 ore dal momento dell'atterraggio di uno al momento del decollo dell'altro

vi giuro che se rimango a londra, e mi tocca tornare mesto a cork in qualche modo (autobus a stò punto)
appena riesco a tornare in italia vado ai comizi di borghezio "palandrane del caaazzo!"