Monday, May 22, 2006

cqm sia, una faccia come il culo

ma e' sempre a commentare tutto? ma quando la smettono di chiedergli pareri?

Tra gli altri, al partito favorevole a Lippi, si è iscritto oggi il senatore a vita, Giulio Andreotti: "Deve andare in Germania. Stiamo assistendo a una demonizzazione ingiusta. Noi siamo un paese di garanzie civili e per ora è stata data solo pubblicità ad intercettazioni telefoniche, un sistema barbaro che pensavamo fosse caratteristica del fascismo".
da repubblica.it

warsaw

potrei iniziare dicendo che la cosa piu' bella di varsavia sono le polacche.
che io mica lo sapevo.
cioe', bellissime.
ma belle davvero.
eleganti.
ma tutte quante, davvero.
anche le mamme.
vai per strada e su 100 ragazze che vedi almeno 80 ti fan girar la testa
e il numero aumenta dopo i primi bicchieri di vodka.

che vai a varsavia e vedi subito che e' piu' una citta' memoriale che altro.
ogni 200metri c'e' qualcosa a ricordarti che storicamente se la son passata sempre male, storicamente. che i nazisti han raso al suolo ogni singolo edificio per rappresaglia, che sti' nazisti permalosi erano anche permalosi.
che te pensa a una citta' rasa al suolo sistematicamente edificio per edificio, cioe', puoi sempre chiamarla "la stessa citta'"? cosa fa di una citta' una citta'?
in questo caso di abitanti ce n'eran rimasti ben pochi, di edifici quasi zero, solo il luogo c'era di varsavia e la voglia dei polacchi di dire belin e' la nostra citta' , e di rimetterla in piedi, in alcune zone esattamente com'era (con l'aiuto dell'unesco)
che per me i polacchi hanno un che di meraviglioso, non so, sara' che tutti parlando della polonia pensano al papa, ma io parlando della polonia penso alla partita di calcio piu' significativa di tutti i tempi, quando con uno 0a0 han messo fuori ai quarti di finale l'urss, quell'urss che ormai aveva i carriarmati stabili nelle vie delle citta' polacche per contrastare i moti che porteranno all'indipendenza. quell'urss che temeva che i giocatori polacchi superando la cortina non tornassero indietro, e invece son tornati da eroi.
beh.
dicevo,
varsavia bella non e' bella, anzi.
ma il fatto di essere una citta' della memoria, ha un fascino tutto suo.
un pezzo di muro sopravvissuto alla distruizone del ghetto diventa un simbolo,
statue che commemorano massacri, lapidi per ricordare fosse comuni venute alla luce in diversi periodi, i cimiteri, le camere di tortura naziste...
e' la citta' del ricordo, ed e' giusto che sia cosi', credo.
i polacchi dicono che la vista piu' bella della citta' si ha dal palazzone dove risiede il museo della tecnica, una costruzione regalata alla citta' da stalin copia esatta di palazzoni simili presenti a mosca, che i polacchi mica sopportano ma buttarlo giu' costava troppo. e allora eccolo utilizzato con un teatro, un multisala (kinoteca, dove ho visto un festival documentari..son malato, loso) una sala conferenze, caffe' e altro ancora.
che dicono che dalla sua torre si ha il panorama piu' bello della citta' proprio perche' non si vede il palazzone stesso.
sara' che per me era un po' uno dei pochi incontri con l'archittetura sovietica, ma a me e' piaciuto il palazzone voluto da stalin. sara' cheio a vedere statue di operai mica sono abituato, poeti generali cani scienziati re si', ma operai ben pochi.

io in 2 giorni in polonia ho speso tipo 54 euro, di cui 40 euro in vodka da portare in irlanda (comprela la zubrowka-credo- la vodka aromatizzata all'erba mangiata dal bisonte europeo..bah..) che solo in un secondo momento mi son reso conto che la roba mica costava tanto.
che vai in un posto, prendi una birra ti chiedono 6zlp e te un po' ti intimidisci da 6zlp
poi fai due conti e 6zlp sono come 1euroe50 e allora vabbe', basta pensare ogni tanto.

che cmq se andate in polonia, la vodka compratela nei supermercati in centro citta', non in aeroporto che in aeroporto costa tipo il 30percento in piu'.

che a varsavia ho avuto la mia prima esperienza con il TEXT ed e' andato tutto anche bene.

che in aereo al ritorno ero li' circondato da ragazzi e ragazze abbracciati e polacchi e le ragazze che piangevano al decollo e i ragazzi con gli occhi lucidi che lasciavano la polonia per andare in irlanda a cercar lavoro
che in polonia c'e' tipo una disoccupazione al 18percento
che sembra che costi poco se prendi roba locale, ma se prendi roba da importazione i prezzi son piu' alti che in italia
e vedere sta' coppia vicino a me a leggere il cosmopolitan polacco e li' con gli occhi lucidi e le lacrime e le 3 ore di volo abbracciati mi ha messo una tristezza che uno capisce un poco alcune cose.

Wednesday, May 17, 2006

diluvia

oggi e' uno di quei giorni che ti chiedi che belin ci sei venuto a fare in irlanda.
piove che piove che non uno non ci puo' credere quanto piove
poi se c'e' una cosa che ho capito dell'irlanda e' che quando uno ti dice "e' pronto tra 2 giorni" vuol dire che tra un mese magari ti dicono di aspettare ancora tre giorni.
poi dicono dell'italia.
che abbiam cambiato compagnia telefonica in casa, e la mia coinquilina che e' irlandese se ne e' occupata. ora, voi dovete sapere che in irlanda mica e' come in italia che la gente mugugna e si incazza per un niente. qui stanno in coda per ore senza fiatare e difficilmente rompono i maroni per le varie lungaggini. e c'e' chi se ne approfitta.
che il 12 marzo cambiamo compagnia e la nuova compagnia ci dice che in 2 settimane avremo broadband wireless e telefono ecc..
dopo 2 settimane nulla
dopo 3 ci dicono di aspettare ancora 2 settimane
poi ci staccano il vecchio telefono senza dire nulla
poi ci arriva una bolletta da pagare e il nostro nuovo numero che non funziona,
e un tipo dice alla mia coinqui che e' colpa dell'apparecchio tel. vecchio (??)
appuriamo poi chiamando dal ns tele un cell che il numero e' diverso. si scusano, e rimedieranno all'errore. dopo 2settimane nulla.
per quanto riguarda la broadband e' un mese che domani arriva il modem.
nulla.
esasperati dalla bovina tranquillita' e rassegnazione della coinqui, lunedi' prossimo chiamo io e agiamo di minacce e insulti in italica lingua e guardiamo un po'.

Tuesday, May 16, 2006

avanti il prossimo

dal 10 aprile
caduto berlusconi
preso provenzano
e beccato moggi

cofferati e i pub e bar chiusi all'una, a bologna

tanto vale cork, dove alcuni pub chiudono alle 2 e io li prendevo per il culo per questo.

mai piu' senza

www.wikitravel.org

ti telefono o no...

appena letto le intercettazioni moggiane (ero via, lontano da internet per un po'..che mi son perso!)
e cmq pensare a come la gea controlli cosi' tanti giocatori, pensare a squadre con giocatori in scadenza di contratto e sopra la trentina, pensare che uno che fa quelle chiamate li' possa spingere dei giocatori a dire o fate come dico io o tra un anno siete a spasso, il tutto ormai non sembra cosi' assurdo;
cioe', io temo che ste' cose venute fuori siano la punta davvero dell'iceberg.
cmq a leggere la telefonata di dondarini, moggi ecc per quel samp juve 3-0 di un sett 200 quando ero in un pub qui ed era chiaro a tutti tutti che era una cosa scandalosa e tutti si chiedevano come in italia si potessero fare cose cosi'.
in compenso se la juve va in b o in c (la nuova b con tetto ingaggi ec..ecc..) calcolando che molti tifosi della juve sono quelli che vogliono solo stare con chi vince, pensando al dellealpi sempre vuoto anche in partite di champions.
io prevedo che possa anche sparire, la juve

Monday, May 15, 2006

lo dicevo io

la samp non ha vinto piu' una partita dopo la litigata con la juve per i diritti tv.
e io che credevo di essere un dietrologo,
ma ora come ora, che i giocatori abbiano iniziato a remare contro da quel momento,
bah.
cmq dai,
finalmente un po' di pulizia si spera

Wednesday, May 10, 2006

di ritorno, va' che vacche!


sono sparito, lo so lo so lo so.
tante cose, un po' sconvolto da Bondi che promuove la "disobbedienza civile" non pagando le tasse (non ho parole)
un po' incaponito dal fatto di essere qui ad attendere il replacement del replacement, che dopo 2 settimane in mano a un ing. il mio laptop mi e' tornato esattamente come prima anche perche' per l'ing. tutto funzionava perfettamente..a parte che non si avvia e si blocca tutto.
appena ricevuto ho chiamato ho detto uguale a prima e il tipo (cioe' se per te non funziona, incazzati, dimmi non e' possibile o qualcosa cosi') mi dice avabbe' allora spediscilo qui di nuovo che ti mandiamo un replacement.
ora sono ufficialmente 5mesi senza laptop e non e' bello.

poi sono sempre in giro, 6giorni in scozia dei quali parlero' in futuro su cork..azzo che torno (le vacche pelose sono diventate il mio must)
tra una settimana vado a varsavia e poi a londra e quindi sempre in attesa di avere broadband e laptop in casa sono sempre piu' al contagoccie online.

unica nota positiva le mucche pelose scozzesi
e per il 2006 e' tutto qui.