Friday, March 31, 2006

this is really great

la canzoncina su internet e' veramente meravigliosa.

cose che mica mi aspettavo io

riempiendo il questionario di voisietequi.it, ho scoperto che (come potete vedere cliccando sul banner a destra) sono stranamente vicino ai verdi (e uno dice, occhei i verdi...) alla rosa nel pugno (e qui entra in gioco un qualcosa di preoccupante) e infine all'italia dei valori!!
di pietro bonino pecoraroscanio (O come si chiama)
meno male che non posso tornare per votare.

Thursday, March 30, 2006

giusto per farvi sapere che

con tutti i casini che stanno succedendo in italia, qui la gente mi chiede solo se han trovato il bambino rapito.

votazioni

giusto per dire, non torno a votare, da febbraio i voli costano troppo..temo che la ryan abbia messo le elezioni politiche nella stessa fascia delle partite di calcio di champions o delle festivita' nazionali.
d'altronde, come si sa, all'estero puoi votare facilmente se sei residente all'estero, un paradosso affrontato da molti e sul quale non mi dilungo mica.
evabbe'

l'aggressione a luxuria

perche' in questo periodo mi ritrovo sempre quasi a scusarmi di essere italiano?

son stufo

di sentire i commentatori sportivi irlandesi e inglesi prendere sempre per il culo il calcio italiano.
(non parliamo della juve..vedere le facce stupite dei giocatori ammoniti, della serie "Ma come? ma possono farlo? ma cos'e' quella cosa gialla in mano all'arbitro? mai vista una in italia")
che qualcosa cambi
o si dividono diversamente i proventi tv e si crea un campionato un minimo piu' equilibrato e piu' competitivo o continuiamo pure cosi' a farci del male
(ed ha un bel dire il berlusca che cosi' non siamo competitivi in europa..se siamo l'unico paese che ha messo ancora 3 squadre nei quarti di champions e' proprio per il grano extra di cui godono..)
magari al 40esimo scudetto bianconero la gente (juventini compresi) inizia a rompersi le balle e a seguire l'hockey su prato

cosa mi tocca fare

non proprio difendere il nostro presidente del consiglio, che proprio e' indifendibile; c'e' pero' da dire che l'ambasciator cinese o chi per esso c'ha la faccia come il culo.
capisco offendersi, ma se vogliamo parlare di cina e' meglio che si pensi anche che a diritti umani non e' che proprio si brilli da quelle parti
senza andare a veder il bambino,
bollito o no che sia..
se si vuole aprire un dibattito sul comunismo con i cinesi, lasciam stare il bollito, please, mica e' necessario.

poi, ma non c'hanno altro a cui pensare in cina se non le dichiarazioni in campagna elettorale di berlusconi?
secondo me la montano un po'..che quella e' gente che lavora, mica che si perde in ste' cose qui

Wednesday, March 29, 2006

cose che onestamente mica capisco

saro' brevissimo,
del disastro della ricerca italiana, cioe', lo sappiamo bene tutti.
mancano i soldi ecc..ecc..
ok,
allora mi stupisco quando ogni anno una sostanziosa borsa di studio viene offerta dal governo italiano ai cittadini irlandesi per studiare roba italiana.
che io penso, ma non se la puo' studiare un italiano la roba italiana, dare i soldi a un italiano che ha la possibilita' di trovar lavoro che e' un quinto almeno di quella di un giovane irlandese (che poi ha un minimum wage di 3 euro in piu' all'ora, perdire)?
e voi di mi dite, dio che provinciale di merda che sei, siamo in europa, sara' un accordo europeo.
bene, sappiate dunque che per un italiano che vuole studiare roba irlandese il governo irlandese concede di tentare per la borsa di studio governativa solo SOLO se sono residenti in irlanda e sei ufficialmente residente in irlanda dopo 3 anni, giusto giusto la durata di un dottorato o di un master.

cosa giudicata gia' anticomunitaria e che da 2 anni deve cambiare (ma, per quanto ne so io, non e' ancora cambiata)

grazie silvio

per tutti quelli che erano in crisi pensando "noi non abbiamo mica fatto la guerra, cosa racconteremo ad eventuali nipotini che non mangiano i broccoli?"
beh, (come si puo' dedurre dal newsweek di sta' settimana) potremo sempre dire "finisci le verdure, che ai miei tempi quando c'era il governo berlusconi mica...."

Monday, March 27, 2006

C'e' sempre chi sta peggio

per dire, se penso ai miei recenti e vecchi casini e problemi, mi basta poi pensare a cosa staranno passando in queste ore i meccanici della yamaha di Rossi per sentirmi un po' meglio

le colline hanno gli occhi

ma io c'ho la febbre. Quindi invece del cinema, mi sono rivisto Oldboy per la 4volta e the conversation di Coppola colpevolmente per la prima volta.
capolavoro, certo che in un film in cui lui voleva mostrare le nuove tecniche di spionaggio, ed era il 1974, per dire, macchinari datati ma storia meravigliosa.
quasi quasi un buon remake non dispiacerebbe (bestemmia, lo so, pero')

altro che alternativi, bah

c'e' che per far domanda per un lavoro (storia lunga) mi chiedono di compilare anonimamente l'EQUAL OPPORTUNITIES MONITORING FORM.
dal quale viene fuori che sono bianco, cattolico, single, senza malattie mentali, ne' fisiche, ne' dipendenze da droghe o alcool, che nessuno al mondo dipende da me per campare e che sono eterosessuale.

mi sento improvvisamente, non so, banale, noioso,
quasi in colpa.

Saturday, March 25, 2006

torno e mi confermo

cork..azzo che torno ritorna anche con un'inaspettata regolarita'.

i would but i cannot..


i would but i cannot..
Originally uploaded by Baskjev.
ho sempre sognato di beccare per strada una scena cosi', meno male che la foto con la lomo e' anche venuta abbastanza bene (senza laptop non l'ho nemmeno passata al photoshop)

Friday, March 24, 2006

giudizi lapidari e banali, ma oh, che ce volete fa'

hidden (cache') e' un film irritante..
ridicolo stupido spocchioso banale
un film che vuole essere un simbolo della rimozione del caso algeria
per gli intellettuali contemporanei francesi, o non so nemmeno io cosa voglia essere.
dalla stessa idea di partenza (una famiglia riceve una misteriosa vhs dove e' ripresa la loro casa) pensiamo a cosa ha fatto lynch e gifford

poi la binoche, dio, la binoche.
non sopporto quella donna.
guarda, italia e francia fanno a gara per la cinematografia piu'
pietosa dopo un passato (sempre piu' lontano) glorioso.
E il tutto parte dagli attori.

Thursday, March 23, 2006

V


V for vendetta mi e' anche piaciuto.
alcune trovate stilistiche sono un po' da dimenticare (un montaggio alternato che appare in alcuni momenti irritante come un mouse che non funziona) ma, dai, lo spirito della storia del buon moore e' rimasto intatto e i fratelli wachowski con questo adattamento si fanno in parte perdonare la parte 2 e 3 di matrix.
poi, il film ha anche il valore aggiunto di natalie portman, veramente splendida.
ecco, 10 anni che studio cinema per arrivare a queste conclusioni.
sono cose che fanno riflettere.
a proposito, oggi finalmente si e' laureato Francesco di Chiara (nomi e cognomi qui)
benvenuto nel favoloso mondo dei laureati al dams.

Tuesday, March 21, 2006

film marathon

ok
inizio con V for Vendetta (che temo mooolto, temo la vaccata, ovvio)
e the hills have eyes, il remake del capolavoro (si puo' definire capolavoro? bah, massi', dai) di Craven.
il regista e' Aja..quello di switchblade romance, film con finale terrrribile ma che aveva anche del buono.
speriamo bene
vi diro'

solita soluzione

in questo periodo di casini e problemi, faccio quello che ho sempre fatto di fronte ai problemi.
mi chiudo al cinema per autentiche maratone di film e non ci penso.
oggi vado al multisala a vedere con cosa stordirmi per un po'..
oh, non giudicatemi male, o questo o la birra.

ma va beh..e allora...

niente, le cose che devono andare male continuano ad andare male e le cose che devono andare bene si mutano in cose che devono andare male e iniziano ad andare male.
praticamente problemi per la spedizione del mio vecchio powerbook, che un omino e' venuto a prenderlo oggi e poi non sapeva dove spedirlo e non mi ha lasciato ricevuta ne' nulla.
ovviamente tutto cio' accade prima di aver ricevuto il sostituto, quindi altro periodo senza laptop e ciocche di capelli bianchi a raffica che appaiono sul mio scalpo.
ovviamente se chiami la apple e chiedi lumi su sto' omino della tnt che viene a prenderti il laptop e quasi non sa dove spedirlo e non ti lascia nulla in mano loro ti dicono "ma come, non ha usato l'adesivo che e' nel box del replacement?"
e i capelli iniziano a staccarsi e cadere al suolo lievi lievi
che poi ti dicono contatti la compagnia di spedizioni e la compagnia di spedizioni mi appare con la voce di una centralinista che mi tratta come uno scemo ritardato immigrato del cazzo che potevo starmene in italia invece di essere in irlanda a chiamare questa compagnia di spedizioni e proprio me poi che ora ti metto in linea con nessuno per un po' e poi butto giu' e non mi becchi piu', brutta merda mangiaaglio.
che tutta la mia solidarieta' per i centralinisti svanisce di colpo e auguro anche in irlanda una politica del lavoro come quella attuata dal governo italiano
che poi in teoria dovevo ricevere il laptop tipo dopodomani al massimo e viene fuori che lo ricevero' tipo se tutto va bene tra una settimana.

e voi direte evabbe' basta mungercelo con sta cosa qui?
e io vi dico mica finisce qui vi sono altre cose che pero' non posso mica raccontarvele, ma che sono sfighe tipo dopo che il grassone di lost ha vinto la lotter...(occhei scusate l'anticipazione)
che cmq non vi posso mica raccontare
dico solo che accadono tutte cose ufficialmente altamente improbabili che e' meglio che io mi dia all'astinenza che e' un periodo che la percentuale fallace dell'uso del preservativo misembra improvvisamente mooolto elevata.

Sunday, March 19, 2006

e questa volta

e' ritornato davvero...
ok,
non e' venuta un granch'e' bene, ma devo dire che sono fuori allenamento.
ora mi ci rimetto.
la trovate ogni giovedi' su mentelocale.it

Wednesday, March 15, 2006

prodi vs berlusconi


sto guardando il confronto in streaming dal sito della rai.
che tristezza il tempo in sovraimpressione.
c'e' anche il tempo di recupero? esce il 4uomo con il cartello?
bah
certo che anche io essere in ufficio e passare il pomeriggio a vedere sta' cosa la dice lunga, mi sa.

devo dire che seguire la campagna elettorale da qui e' un po' come e' stato seguir l'europeo 2004...senza il contorno dei vari biscardi non e' certo la stessa cosa
(un modo velato per dire che improvvisamente mi manca porta a porta)

a volte ritornano

che ogni tanto (mooolto rarametne) vado a controllare la mia casella di posta su mentelocale e ogni volta trovo qualche messaggio (sempre di mesi prima) di qualche mio vecchio lettore della mia vecchia rubrica e mi accorgo che quel cazzeggio libero devo dire che mi manca anche e mi viene voglia di rimettermici ma mica mi vengono piu' cose divertenti da dire e allora non so davvero ma forse si' ma forse no ma forse bah ma comunque ci si riprova e a breve breve breve (dipende dalla disponibilita' di mentelocale) mi sa proprio che avremo una seconda serie di "cork..azzo che torno"
(gia' peraltro annunciata almeno 4 volte in questo blog)

di barcellona


F1020020
Originally uploaded by Baskjev.
la cosa piu' sorprendente e' stata la fisheye camera della lomography.com..
(e il brutto tempo che sono riuscito a beccare)
(e il mio coinquilino che era la' negli stessi giorni ed e' riuscito a perdere l'aereo per il ritorno a cork)

la seconda serie di 24..

l'ho recuperata in dvd (l'avevo vista a pizzichi e mozzichi) ed e' eccezionale. Non esco piu' di casa. Dio benedica i cofanetti dvd delle serie tv (ne ho altri 3 da finire)

crashismi

Nonostante tutto il recente parlare su sto film (dopo gli oscar) io continuo a ritenere crash un film moooolto paraculo, che vuole insegnarti per forza qualcosa diventando alquanto banaluccio e stucchevole (ho sempre voluto usare la parola stucchevole)

Saturday, March 11, 2006

senza parole


F1020023
Originally uploaded by Baskjev.

grizzly man

sono andato a vederlo non molto convinto, ma questo documentario di Herzog e' un capolavoro. Divertente, bastardo, cinico e tanti altri aggettivi possono essere attribuiti al modo in cui il regista tedesco racconta la storia di sto' folle "documentarista" che ha dedicato ogni estate per 17 anni (se non ricordo male) a rompere il belino agli orsi in alska, finche' uno di questi ha deciso di assaggiarlo un po'.
piccolo grande capolavoro, che dice di piu' della societa' americana (e non solo) di 10 film di michael moore.
ed e molto piu' divertente.
speriamo che in italia l'abbiano sottotitolato e non doppiato, che la voce del tipo e degli altri intervistati e' un che di meraviglioso.

Tuesday, March 07, 2006

ogni tanto il random joke mi da' gioie

"A fast word about oral contraception.
I asked a girl to go to bed with me, she said 'no'."

Woody Allen.

losing my religion

ma io ritorno in ginocchio da bill gates. ma so che mica basta, che in stile yakuza dovro' tagliarmi un mignolo o masticare un ipod video, non so.

nuova svolta nel mio processo per il powerbook..
doveva arrivarmi (ARRIVARMI) entro dopodomani...
io ero a barcellona, cancello tutto dal power vecchio e lo lascio in
dip. di italiano (da dare indietro al corriere, mi han fatto firmare una lettera -2settimane fa- nella quale mi impegnavo a spedire indietro il vecchio power difettoso non appena ricevuto il cambio, cambio che doveva giungermi entro 10-15gg dall'invio della lettera firmata)

oggi mi chiama l'omino mac (OGGI quando in teoria doveva esserci il
power nuovo ad attendermi) e mi dice che ha cattive e buone notizie..
le cattive e' che non hanno piu' powerbook 15' e che non ne avranno mai piu'.
le buone e' che mi danno o un power da 17' (per me impossibile da
cammallare in giro)
o un macbook pro nella sua versione piu' cool (1gb di ram ec..)
a me la scelta (e in ogni caso altre 3 settimane almeno di attesa, con
nuova pratica ecc...)

io ho scelto per il macbook (lo so lo so loso ma davvero un 17' di
3kili per la vita che faccio io e' impossibile.....)
e so anche che non ha il modem
ne' la porta firewire 800
ne' puo' masterizzare i dual layer
e che per i programmi per il prossimo anno sara' un incubo...
(ho appena letto macworld dedicato ai nuovi intelduo)

cmq non ho parole per come sono organizzati alla cazzo per il costumer
service (cioe', dimmelo 10gg fa..quando in teoria doveva avvenire la
spedizione..allora posso anche capire...)

by the way
quando gli chiedo spiegazioni sul ritardo con il quale mi avvisano e sui futuri ritardi che sta' cosa avra', il tipo mi dice (parafrasando dall'inglese)
"e' incredibile come nel suo caso sia avvenuta una serie di cause improbabili e alquanto sfortunate"

grazie al bel belino

occhei, alzi la mano chi mi ha fatto un malocchio

o chi ha un pelo irto setoso da estirpare..
io non ci posso mica credere, inizio a credere nel naturale e nel sovranaturale.
in 6giorni a barcellona mi piglio una tosse di quelle tossi che mica si pigliano ste tossi qui a barcellona
che pioveva un giorno si', l'altro nuvolo e l'altro piove e poi il sole la mattina della partenza
che i voli che mi portano nelle varie destinazioni sono in ritardo
quelli che mi portano in aeroporti in attesa di cambio (ore di attesa) sono puntualissimi e quasi in anticipo, giusto per aumentare la rottura di maroni
che l'aereo che deve arrivare alle 9 a cork parte con 40minuti di ritardo (evabbe') e dopo aver girato per un'ora SU cork si accorge che mica puo' atterrare a cork che c'e' una strana nebbia a cork e allora va a shannon che shannon e' a 10minuti di volo e a 2 ore e mezza (quasi tre) di autobus
che l'autobus arrivare arriva quando puo' e mi faccio il viaggio vicino a un bambino di 11 anni per 99kili almeno e che ascolta house in cuffia ad alto volume

che poi oggi mi alzo presto che devo fare traslocare e ogni cosa che poteva andare storta e' andata storta (dalle tarme nel nuovo letto in su)