Friday, February 10, 2006

sui diritti tv

oggi ancora garrone che tuona e minaccia di far trovare lo stadio vuoto alla juventus, e non solo sulle gradinate (a quello sono abituati) ma pure in campo.
sui diritti tv basterebbe dividerli in base alla classifica di fine campionato (come, in parte, accade in inghilterra).
pensateci bene, le "grandi" continueranno ad avere giustamente la fetta piu' grossa cosi' il berlusca sara' contento di "Poter competere con i club europei" (che cmq non hanno tutti i privilegi contrattuali sui diritti di cui godono le grandi italiane..cosi' a ben vederla non ha paura di avere degli handicap su, ma di non godere di inusuali vantaggi..strano eh?)
poi dai, pensandoci bene avremo dei finali di campionato in cui ogni posizione in classifica CONTA.. quindi, basta torte e partite da oratorio nel mese di maggio....
non mi sembra una cosa cosi' insensata.