Thursday, February 16, 2006

milk day. a raininig day



Si parla di Bukkake, ebbene si': nato (credo) come rito di fertilita' presente nell'antico giappone, diventato poi un genere di film zozzi per approdare infine nella musica italiana con una canzone che diventera' il tormentone dell'estate 2006.
E non sono il solo a pensarla cosi': su freddy nietzsche di Matteo Bordone potete trovare un'apologia del fenomeno Immanuel (sul link troverete altre canzoni), il provocatorio autore del pezzo in questione.
Si tratta di una musica dal ritmo sinuoso ed avvolgente, un ritornello implacabile e un testo che ci fa attravarsare le tendine della sezione "film per adulti" nel videonolo di fiducia. Una manciata di sassi (e altro) gettati nella stagnante ipocrisia dell'ambiente musicale dello stivalone.
sicuramente sentiremo ancora parlare di Immanuel: nelle radio, nei giornali, a top of the pop e via dicendo.
ed e' bello essere avanti con i tempi, stasera ascoltatelo su online su macchiaradio(radionation) dalle 21.