Friday, October 28, 2005

qui in irlanda

qui a cork c'e' un clima mite e ventoso..con temperature irreali in questa stagione.
stasera gioca il cork city ma me lo perto per questioni economiche.
radio e tv e giornali irlandesi invece di parlare di un programma tv di celentano parlano dello scandalo dei bambini (numerosi) violentati da preti e vescovi e altre simpatiche autorita' ecclesiastiche (e' scoppiato un casino pazzesco).
George Best e' sempre in gravi condizioni dopo avere sputtanato anche il fegato trapiantato.
la radio ha iniziato la giornata parlando del problema posti letto ospedalieri in irlanda.
il primo ministro irlandese ha fatto una lunga conferenza stampa..dove ricorda cmq che l'irlanda e' il secondo paese in europa per quanto riguarda l'occupazione (chi e' il primo? Monaco?)..e anche se a sentirlo parlare fa cadere i maroni c'e' da dire pero' che in 10anni sto' paese e' cambiato davvero...

della riforma moratti non ho capito un granche'...e onestamente non so farmene un'idea.. (il fatto che non mi pongo subito dalla parte di rettori e studenti e opposizione mi fa sentire strano..) in ogni caso chissa' perche', son contento di aver portato il belino all'estero.

neanche il tempo di prendere in giro gli inglesi per la premier league monopolizzata dal chelsea...e la juve subito sputtana anche il campionato piu' bello del mondo.

Rockpolitick?

ma meta' degli italiani erano davvero incollati alla tv ieri sera?? io da qui vedo e sento giusto i brandelli che passano su internet e (onestamente) non mi ha fatto una grande impressione..
cioe' vedere un 50enne in mutande e vestito da donna che canta siamo la coppia piu' bella del mondo..
cioe' le solite 4minkiate sul berlusca..
vabbe'
bah,
magari c'era di meglio

Monday, October 24, 2005

dei bambini non si sa niente

e nemmeno di adulti svitati che si danno fuoco a una mano o fanno cose un po' cosi'..
parlo del film di Miranda July Me and You and Everyone we know..un film che sembra una montagna russa..nel senso che e' tutto un sali e e scendi..Miranda July fa una cosa bella e subito dopo ci mette la vaccata, una bella intuizione e idea e una caduta di stile..
alla fin fine non so nemmeno io se mi e' piaciuto o no...cioe'..in alcuni momenti i bambini sembrano quelli di Solondz..e li' ti aspetti che lei segua questa scia e continui a giocare sul politicamente scorretto..ma e' un continuo lanciare sassolini e nascondere la mano..nulla a che vedere con le pietrone scagliate dal buon todd che poi se ne sta' li' ghignante con la fionda in mano.
certo che e' un peccato, alcune situazioni sono davvero azzeccate e meritavano un diverso esito (le ragazzine che provano a sedurre un adulto, il bambino in chat zozza e via dicendo..)..cmq su tutto permea un'atmosfera molto da volemoce bene e da "questo sacchetto che vola e' la cosa piu' bella mai vista"..
evabbe'..
ripeto, peccato..
e pensare che ha raccolto premi a destra e a manca dal Sundance (special jury price) a Cannes (camera d'or as best first film).
oh..cmq...rispetto alle vaccate viste recentemente.......

we're gonna to win the cup

vabbe'..almeno il cork city mi da' delle soddisfazioni (pensa te come son messo)..
venerdi' sera partita di semifinale di coppa d'irlanda contro il Derry (la squadra con la quale siamo appaiati in classifica...ma il cork ha una partita in meno e l'ultima di campionato in casa proprio contro il derry).
vabbe', la partita in se' e' inguardabile....decisa da un gol su rigore di georgie (il nostro numero 10) al 90esimo e qualcosa.
ma nella "gradinata" e' stato tutto molto bello..
un casino pazzesco, stadio esaurito, un entusiasmo folle (e' da 10 anni che il calcio di cork non vince nulla..mentre si sa che abbiamo da anni la squadra piu' forte di All ireland di hurlind..cosa che a me non frega poi una cippa..)
canti e sfotto' anti inglesi per una connivenza derry-colonizzatori nel '600..(bah)
e poi festa dopo partita sempre sugli spalti finche' non ci hanno spento le luci e mandato un po' a cagare...
tutto m bello (a parte episodi di bullismo infantile di 2 ragazzine vs un ragazzino...bah...storia a parte)

e ora si va a dublino per la finale il primo fine settimana di dicembre..
mi faccio anche le trasferte..
roba da pazzi....

Sunday, October 23, 2005

L'Italia vista da voiatri..

c'e' che mi ritrovo ieri a comprare due libri:
uno e' l'ormai cereberrimo The dark Heart of Italy di Tobias Jones (che ho preso piu' che altro perche' in remainders...5euro)
e jamie's Italy del giovane e assai popolare cuoco Jamie Oliver...
quest'ultimo e' un libro di ricette ma non solo..infatti il suo nuovo programma televisivo lo riprende in giro per la penisola con un vecchio camper VW..in contatto con personaggi quantomai stereotipati ma, temo, reali.
insomma il libro e' un resoconto per ricette e non solo di questo suo viaggio e di come appare il nostro paese agli occhi di sto' giovin inglese..
vabbe'..
ne usciamo non benissimo, temo.
cioe', si' siamo simpatici e tutto..ma insomma...abbiamo il fascino del paese agricolo arretrato e ancora vicino alle tradizioni alla mamma alla nonna e tutte cose cosi'..

il libro di tobias jones ricalca lo sguardo di jamie, andando ovviamente piu' in profondita' (ma questo lo si trova in italia dalla laterza..)
quando leggi ste' cose un po' ti viene da dire ma vah, ma non e' vero ma dove ma che stereotipi e roba cosi'..
poi pero' mi sono accorto che quando devo descrivere alcune cose italiche agli irlandesi dico esattamente le stesse cose (le divisioni regionali e paesane, la classe dirigente storicamente di merda, il fatto che siamo davvero forti con i deboli e zerbini con i potenti ecc...)

non so..leggere dell'italia da altri punti di osservazione e' un'esperienza sempre piu' strana..come se vedessi il bel paese per la prima volta
(la cassiera della libreria mi guarda e mi dice "ah, siamo proprio impallati con l'italia eh? ci sei mai andato almeno?")

Friday, October 21, 2005

Red eye

il nuovo film di Wes Craven in irlanda mi sa che uscira' in ritardo rispetto all'italia (cosi' come e' accaduto per il suo ultimo film...che non ho nemmeno visto e di cui non ricordo il titolo..)..
cmq spero che qualcuno di buona volonta' lo vada a vedere e mi dica com'e'...
un thriller d'alta quota...
bah

Thursday, October 20, 2005

un po' di film, vah..

dovrei mettermi a scrivere di un po' di film visti di recente (al Cork film festival e altrove)..
ma essendo (per studio..ovvio) in pieno periodo antonioniano (sempre bello dirlo) il medium cinematografico lo sto vedendo come una rottura di maroni (kissa' perche')
e devo ancora affrontare di petto tutta la produzione godardiana fino al 70...

poi dicono che uno passa ore alla playstation...

siamo dei polli?

io non ne capisco mica tanto di ste' cose qui...
ma leggo che la cosi' temuta aviaria (che stermina i polli, per l'amor di dio, povere bestie..) ha fatto BEN 60 vittime in asia..
poi, se non ricordo male, nel continente asiatico vivono un qualche miliardino di persone.
non sapendo nulla di statistica mi sento pero' di poter dire che, dati alla mano, vi siano piu' possibilita' che la tastiera sulla quale scrivo esploda in questo momento, o che io vinca al superenalotto piuttosto di beccarmi sta' influenza..
ricordando poi la fobia da mucca pazza (per la stessa incidenza di passaggio della malattia all'uomo)e il fatto che non vi e' nessun terrore incontrollato per il mettersi al volante nonostante i decessi per incidenti d'auto abbiano una percentuale significativa, abbandono il mio vegetarianismo e mi metto a mangiar pennuti..sperando in un abbattimento dei prezzi (almeno).

Wednesday, October 19, 2005

Tuesday, October 18, 2005

ancora dreadlocks

il fatto e' che sto imparando ad usare le forcine per capelli....

la nuova serie di south park

vi dico solo del trailer in onda su mtv...
i nostri 4 sono su un albero con michael jackson che canta..e canta cose del tipo
"quando saremo soli potremo giocare uh uhhh...saremo astronauti, pompieri, e perche' no, amanti...e quando mettero' le mani sul vostro yehhh yehh..voi potrete toccare il mio yhuu e dico che faremo ogni cosa...e dico ogni cosa. insieme ogni cosa..."
..
occhei, in verita' e' molto piu' divertente..ma ho parafrasato un po' alla cazzo..
per chi e' in irlanda, ogni domenica alle 10pm su mtv..
per gli italici..
mi spiace....

ma, per dire...ecco una trama della serie prima..l'ottava..
Stupid Spoiled Whore Video Playset
All the fourth grade girls idolize a rich, famous and spoiled socialite. They even have her brand new toy set that comes complete with video camera, night vision filter, play money and losable cell phone. In an effort to impress their idol, the girls pursue the boys to make their own videos.

the corpse bride

l'ho appena rivisto al CFF
e rivederlo mi ha dato piu' soddisfazioni del previsto...che ti puoi concentrare sui dettagli..e lo merita decisamente

la mela proibita

un mio amico che lavora da poco alla apple, nel call centre di assistenza..mi ha detto di come facciano i controlli..in teoria medici per pagare poi l'assicurazione, in pratica controllano anche che tu non sia cosi' cattivo da fumarti le canne.
la cosa e' piu' diffusa di quanto si pensi in inghilterra e irlanda (anche alcune banche fanno lo stesso)..
certo, mi auguro che non siano cosi' ipocriti da metterli anche in FIAT questi controlli..
cmq, speriamo che nelle universita' se li risparmino..

cmq da uno laureato al dams...non me li fanno neanche..

CFF, una conclusione

del cork film festival 2005 mi rimarra' impresso solo lo stupido pompino nel pessimo e arrogantissimo Battle in Heaven di Carlos Reygadas.
Pompino performato da una tipina rasta (gnocchissima in pellicola, deludente e nana in carne e ossa) a un ciccione di mezza eta', che nel film e' anche la sua guardia del corpo fin dai tempi dell'asilo.
la rasta, figlia di un capitano o non ricordo di chi, fa anche la zoccola a tempo perso in un bordello...vabbe',
un di' si fionda il ciccione (che abbiamo appena visto fiondarsi la moglie ciccia e dai lineamenti quantomai maschili) e il ciccione che gia' ciaveva una bella cotta per la tipa, si innamora del tutto di lei fino ad ucciderla e andare in pellegrinaggio non so dove... (in ginocchio)
vabbe'.
detto cosi' sembra piu' bello di quello che e'..il fatto e' che e' tutto girato in una maniera tipo "guardate come sono bravo a farvi vedere il lato oscuro del mexico, guardate che panoramiche a 360gradi dove riprendo tutti gli edifici e intravede la vita dentro..notate la focalizzazione del suono e i vari improvvisi cambi di punto di vista, ed ecco il mio coraggio a mostrarvi un pompino..oh, e i primi piani sulla fava del tipo, oh...tutto vero, oh..che provocatore che sono.."
gia' fatto tutto
e meglio.

Thursday, October 13, 2005

skype

skype e' la piu' grossa figata mai vista
tra computer telefonare e' gratis...evabbe'...

se chiami un numero fisso (prendi il credito via carta di credito)
costa un cazzo..
ho parlato per 4minuti in italia e ho speso 6 centesimi!! basta un microfono...

ma ti conviene anche rispetto alle extraurbane...

vabbe'..provato, testato e consigliatissimo
prima o poi l'acqua calda bisogna anche scoprirla..

ma che corti...bah

dopo una giornata passata a vedere corti..tanti film e nemmeno un'idea..
tipo "ecco la storia di uno che e' un macellaio in posto in svezia in mezzo alla neve. lo seguiamo per i suoi giorni sempre uguali, sempre da solo..poi..lui butta via la carne e macina la neve!! figo, no?"
oppure i tipici corti con un solo piano sequenza..
BAASSTAAAAA...
non se ne puo' piu'..
un'idea ragazzi..ero contento di vederne una sola..

iniziamo a risparmiare

la apple ne inventa un'altra delle sue...
si tratta dell'ipod video e della possibilita' con itunes6 di comprare video (compresi i corti della Pixar..)
e tante altre belle cose...

Tuesday, October 11, 2005

per chi se l'e' persa

tra i random jokes che appaiono nel blog amo questo, apparso oggi:
"Most rock journalism is people who can't write
interviewing people who can't talk for people who can't read."

Frank Zappa.

credo che si possa tranquillamente applicare al cinema journalism..

cambia il bambino kinder..

cioe'..echissenefrega..
ma guarda te se sto' tipo fa un'autobiografia e se repubblica.it deve dedicargli cotanto spazio.
il bello e' che c'e' gente che ha protestato per il cambiamento..

segno dei tempi, mi sa

l'infortunio a Nesta? colpa della Play...ma dai...

non aggiungo altro...

slow food?

rassegna di corti promossi dallo slow food (di cui uno m bello su una pasticceria cubana...domani vi do' gli estremi, ora son troppo pigro per cercarli)
cmq, tiritera dello slow food per "non perdere le tradizioni culinarie irlandesi" a loro dire troppo contaminate negli ultimi anni..
ovviamente porta l'esempio che "basta assaggiare le patate del Kerry per accorgersi che sono diverse dalle altre"
ok, va bene.
ma pensiamo un attimo che qui in tutta irlanda il pranzo tradiz. di natale e' tacchino (pollo) e patate..e che francamente la "contaminazione" da altre tradizioni culinarie e' un arricchimento di cui l'irlanda ha POTUTO giovare solo negli anni piu' recenti.
cioe'.
quando esiste il cibo tradizionale irlandese e' onestamente dimenticabile.
vogliamo davvero salvaguardarlo?

50esimo Cork Film Festival

ha aperto i battenti domenica, e io sono qui e lo seguo per mentelocale.it..
dato che metteranno fuori in rassegna stampa i miei pezzi..e che circolano parecchi italiani mi sa che non posso mica cazzeggiare piu' di tanto..
quindi, per le cose piu' "serie" invito a mentelocale..
per il cazzeggio su sto' festival..bhe' lo trovate qui.

e iniziamo subito con una mia figuraccia in coda..che mi guardo "The american I never was" che e' un mediometraggio in beta, documentaristico con immagini fisse e una paracula voce off...su un tipo (il regista) che torna in america che e' la sua patria, ma a dir il vero non vi e' mai vissuto..evabbe'..e tutta una solfa sul post 11/9

cmq, esco dal film vado in coda per un altro e commento come bullshit il film stesso...giusto giusto nelle orecchie del regista..che mi guarda tipo "la prossima volta sputami addosso gia' che ci sei"
evabbe',
sono cose che capitano.

segnalo invece "the aristocrats" e "the phantom of the opera" documentario sulle centraliniste in america del nord prima della seconda guerra mondiale...inaspettatamente splendido

il blog di daniele luttazzi..

ho appena aggiunto qui a destra il link al nuovo blog di daniele luttazzi..
oramai gli espatriati dalla tv si muovono online (specie dopo il successone di beppe grillo..nominato recentemente dal time tra gli eroi del 2005..e uno dei siti italiani piu' visitati al mondo).
cmq,
la cosa migliore di questo di luttazzi e' la possibilita' di avere il podcast (file mp3...se avete un ipod e/o l'itunes, fa tutto da solo)

Thursday, October 06, 2005

gli operai a rischio licenziamento? e noi...

guardate qui e perdonatemi che non metto il link...

http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadre/Milan/Primo_Piano/2005/10_Ottobre/06/Nesta.shtml

praticamente a coverciano sono andati degli operai a rischio licenziamento a protestare...Nesta solidarizza e gli promette i mondiali...bah

Let's go

che io ho deciso che preferisco le guide della let's go invece della lonely planet.
sono meno cool..occhei, no foto a colori o altro...ma dà consigli preziosi sempre con un occhio al portafoglio e poi si possono trovare facilemente in reminders (ok..sono in inglese..ma..)
per dire ieri ho trovato a 10euro tutte le guide del 2005...indeciso tra prendere Spagna e Portogallo o altro, ho optato per una drastica western europe (dopo essermi trovato ad un passo dal comprare la totale Europe)
occhei, in tal modo ho meno cartine utili per quando andrò in spagna..ma intanto non ho mai letto in vita mia più del 10percento di una guida..e in tal modo spero di trovare una selezione forte...
per capire che è fatta bene ho visto i consigli che dà su Cork e Genova...e sono (quasi) gli stessi che darei io, quindi..

ah, parlando di 5terre...fate conto che sono inserite come meta anche nel viaggio dell'europa in un mese.......
poi uno si chiede di stì americani nel levante.

il sito che cambia la vita

www.sampdoria.tk
sul quale si possono trovare (quasi) tutti i goal della samp nella stagione in corso.
per me una manna....

scusate il ritardo

ancora una volta il blog sta vivendo a singhiozzo per una serie di inaspettati e malcalcolati impegni del sottoscritto..perdono

Saturday, October 01, 2005

sti' belin di rasta

stanno resistendo nonostante mi mettano a dura prova..a quanto ho capito dovro' continuare ancora con la cera d'api..niente saune per un po' immagino..

doriani a cork

intanto qui a cork si sta popolando sempre di piu' di tifosi della samp...

e il cork city non ce la fa..una cronaca

scrivo a due giorni dalla partita..e in hang over per il venerdi' sera...
il risultato finale di Cork Citi v Slavia Praga e di 1-2 (aggr.1-4)
la prima sorpresa (per me) della serata e' stato trovare la gradinata chiusa perche' non conforme alle normative UEFA. non sara' conforme ma almeno e' coperta..no come gran parte dello stadio che presenta seggilini posti un po' ovunque ma senza un tetto..
Cmq e' tutto esaurito, gli organizzatori distribuiscono impermeabili usa e getta perche' (ovviamente) c'e' una pioggerellina con vento che rompe non poco i maroni.
all'andata era finita 2 a 0 per lo slavia..qui a cork serviva un miracolo..e l'unica cosa di miracolosa e' stato l'errore incredibile della punta del cork che dopo 5 minuti si e' trovato da solo davanti al portiere ma non ha saputo controllare il pallone..bah..
lo slavia affonda quando vuole, va in rete 2 volte ma vengono entrambe annullate per fuorigioco..finche' la terza e' quella buona con un tiro insidioso dal limite dell'area. il pubblico continua a supportare sto' city che cmq e' gia' un miracolo che sia li'a giocarsi il primo turno di coppa uefa (una competizione che presenta squadre come la samp..per dire..)
secondo tempo cambia poco..il giocatore piu' rappresentativo del cork che nella irish league sembra uno zidan magro e alto, continua a provare a fare gli stessi giochetti che (ovviamente) con avversari diversi non riescono.
passa non molto e su un contropiede ecco il 2 a 0 dello slavia...
il cork ci prova almeno per l'onore..ma gli viene dapprima annullato un gol regolare..e poi gli viene regalato un rigore inesistente che un omino a me sconosciuto realizza. 1-2 e i tifosi credono in un pareggio.
qui la partita si fa cattiva, il portiere dello slavia fa qualche miracolo le rare volte che la palla gli giunge verso la porta..il city si innervosisce e lo slavia incredibilmente fa di tutto per perdere tempo (capisco voler vincere..ma dai..dovevano fane 4 il cork per passare il turno)..
volano spintoni insulti e qualche botta qua' e la'..mentre lo slavia continua a rallentare ogni operazione..irritanti come nemmeno la juve di capello.
triplice fischio..standing ovation dello stadio non so per quale motivo...
prima per i giocatori di casa, poi per gli avversari alla loro uscita del campo e infine per quella 50ina di tifosi che sono venuti fin qua' dalla rep. ceca...
dopo le scaramucce finali non me l'aspettavo una cosa cosi'..proprio vero che qua finita la partita finiscono le ostilita' (tranne che contro le squadre di dublino)

detto questo io mi sono ritrovato bagnato come un pinguino sotto la pioggia, con 20euro in meno e con nella mente azioni di calcio che vorrei dimenticare al piu' presto..certo che sta' UEFA mette insieme squadre veramente del belino..

il tempo di andare a casa e vedere miracolosamente gli highlights della samp e ciavevo gia' il magone.